Come scegliere un nuovo profumo.

Il profumo ti può aiutare a creare uno stile memorabile.

Affrontiamo subito il problema, nessuno ama un uomo che non ha un buon profumo.

Io personalmente no, e spero neanche tu, così nell’articolo di oggi voglio mettere in evidenza le basi per scegliere una nuova fragranza per gli uomini.

Al giorno d’oggi il profumo maschile è considerato sempre più il tocco finale nell’eleganza di un uomo, che spesso firma anche la sua personalità. Per questo sceglierne uno giusto è un compito arduo… ma non impossibile!

Quando si sceglie una nuova fragranza si desidera un profumo che lasci un’impressione durevole, ti faccia notare e ricevere complimenti…e che cosa dona al profumo quest’unico potere?

  • E’ invisibile, proietta un elemento di mistero che costringe gli altri ad inseguire, perché vogliono capire cosa il loro olfatto sta percependo.
  • Attira i complimenti delle donne.
  • Crea una connessione emotiva, perché emana ricordi e sensazioni passate. Pensa alla tua infanzia, c’è probabilmente un odore specifico, un profumo specifico che forse tuo padre, tuo nonno, la mamma o l’ex fidanzata hanno indossato… l’odore è qualcosa che non dimenticherai mai.

Ma quale profumo scegliere? Deve essere un profumo che posso usare giorno e notte? Un profumo per un’occasione specifica? Una fragranza estiva o una invernale?

Queste sono alcune delle domande che ci poniamo, ma ecco un elenco delle cose più importanti che dovremmo chiederci prima di scegliere una nuova fragranza.

1. Il motivo.

Ci sono un sacco di profumi diversi per diverse occasioni, quindi è necessario capire, per prima cosa, lo scopo per cui acquisti una fragranza.

Scegliere un profumo ad esempio quando ci si sposa, può essere molto impegnativo. Dev’essere un profumo memorabile, ed adatto al periodo, ad esempio estivo se ci si sposa in estate. D’altra parte deve anche essere una fragranza che posso indossare quotidianamente e qualcosa di cui posso apprezzare il profumo in ogni occasione.

Comprendere lo scopo della fragranza prima di acquistarla è un passo semplice ma importante per prendere la decisione giusta.

2. Ricerca di profumi diversi.

Vuoi comprare un vestito senza averne provati altri? Ne dubito.

Quindi non trascurare il processo della ricerca di diversi profumi prima di acquistarne uno. Ci sono alcuni ottimi canali su YouTube che settimanalmente ti possono guidare all’acquisto della fragranza giusta. Più ricerche fate, migliore sarà la decisione che prenderete sull’acquisto del vostro profumo.

Dopo aver fatto la ricerca, vorrai provarlo. Entra in un negozio, provalo e senti che sensazioni hai.

Puoi anche chiedere una varietà di bottigliette di prova e, una volta a casa, spruzzali su alcuni tuoi vestiti. Dopo alcuni giorni indossa questi indumenti, potrai così valutare due aspetti. Primo, quanto dura il profumo, e secondo, quanti complimenti avrai ricevuto. È sorprendente quanto sia importante questo passo, poiché l’odore di un profumo sul tessuto, in confronto a quando lo spruzziamo sulla pelle, può essere estremamente diverso.

Non c’è niente di sbagliato a ordinare un profumo on-line, ma assicuratevi di averlo prima provato.

3. Non seguire la massa.

Non indossare un profumo perché il tuo amico lo indossa. Non seguire la massa, non acquistare per il marchio o perché chi lo produce lo vende ad un prezzo elevato. Indossare una fragranza solo per impressionare qualcun altro con il suo nome può essere la scelta sbagliata.

Si possono trovare anche delle fragranze che non sono famose, ma che comunque hanno un profumo piacevole ed adatto alla tua personalità.

Non seguire la massa. Trova una fragranza che ti piace e non ti preoccupare del marchio.

4. Scegli tu il tuo profumo.

Questo punto è molto importante.

Non lasciare che qualcuno scelga una fragranza per te. C’è un motivo se, probabilmente, hai un sacco di profumi o dopobarba nel tuo bagno che ha indossato per un po’ e poi sono lì inutilizzati. Forse sono un regalo di San Valentino, di Natale oppure di un compleanno di molti anni fa. Questo succede perché non sono fragranze scelte da te, quindi prendi il controllo e non lasciare che qualcuno le scelga posto tuo.

5. Dopo aver comprato il profumo…

Non esagerare.

Leggi ancora una volta…

Non esagerare.

Molti pensano che indossare una quantità abbondante di profumo crei più impatto. Ma la realtà è che così facendo spesso si dà l’impressione sbagliata. Nessuno ama essere inondato dal profumo di qualcun altro. Se si desidera creare interesse, il tuo profumo deve essere apprezzato a breve distanza e non lontano diversi km.

 

Dopo aver fatto questa importante premessa, passiamo alla classificazione dei profumi, per capire quale sia il profumo a te più idoneo e conoscere le caratteristiche con cui vengono classificati.

Profumi freschi e delicati – Sono più Eau de Toilette che veri e propri profumi. Donano un aroma lieve e quasi floreale. Solitamente sono a base di felce, muschio, limone, arancia, o mandarino.

Profumi ambrati e dolci – Sono odori piuttosto penetranti e caldi e di solito provengono da semi ed erbe aromatiche.

Profumi balsamici – Sono a base di resina, di corteccia o di legni aromatici. Donano un’aria un po’ retrò, con classe e discrezione, essendo appena percettibili.

 

Una volta visti i principali tipi di profumo da uomo, vediamo come abbinarli (indicativamente) alle differenti personalità maschili e alla stagione.

L’uomo sportivo: richiede un profumo fresco e delicato, del primo tipo di cui abbiamo parlato, è il più adatto a chi fa spesso sport. Gli piacerà metterlo la mattina e la sua essenza leggera si diffonderà per la sua pelle nel momento dell’attività. È anche il profumo perfetto per l’uomo che non è molto abituato a usarlo.

Allure Sport di Chanel – Eau de Toilette Edt – Spray 50 ml.

L’uomo d’affari: in questo caso sono ideali i profumi speziati, legnosi o ambrati, che abbiano un’essenza sensuale e permanente. Non devono essere forti da sentirsi a chilometri, ma devono “fare presenza”.

BULGARI MAN IN BLACK ORIENT EDP60 ML VAPO

L’uomo raffinato: predilige una colonia, di aroma alle erbe aromatiche, che abbia classe. Il suo profumo deve essere riconosciuto e collegato all’uomo che lo porta, perché è questo lo scopo per cui viene usato.

Dolce&Gabbana Intenso Eau De Parfum Vapo 125ml

Per quello che riguarda le stagioni, in inverno sono preferibili i profumi alle essenze, più forti mentre in estate è meglio stare sulle fragranze fruttate, più fresche.

Questo regole valgono bene o male sia per le colonie che per i dopo barba o deodoranti da uomo.

Vedrai che grazie a queste semplici indicazioni adesso ti sarà molto più facile trovare il profumo da uomo ideale per ogni occasione!

Qual’è la fragranza da uomo che preferisci? Hai un profumo per ogni occasione speciale?

Lascia la tua opinione e, se ti è piaciuto questo articolo, metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook tobeuncommonman.