Le abitudini dell’uomo elegante.

Nessun uomo nasce elegante.

Si parla spesso dell’eleganza. Ogni volta che vediamo qualcuno passeggiare guardiamo il suo abbigliamento, la sua giacca, i suoi pantaloni e la domanda finale è sempre la stessa: è elegante o no?

Ognuno di noi può essere elegante indipendentemente dal suo abbigliamento e la semplicità è sicuramente la quintessenza dell’eleganza, ma ci sono delle abitudini che seguono gli uomini eleganti ed in questo articolo andremo a vedere quali.

Ecco dunque alcune, e tu, quali possiedi?

  • Sono sicuri di quello che indossano

Un uomo elegante è sempre sicuro e a suo agio con quello che indossa. Quando esce di casa non pensa minimamente di avere qualcosa fuori posto o non della sua misura. No, l’uomo elegante sa esattamente che quello che indossa è adatto al suo modo di essere, rispecchia la sua personalità ed è fiero di indossare i propri abiti.

  • Indossa il vestito più adatto

Molte volte ci capita di vedere un capo fantastico in vetrina ma poi quando lo indossiamo, non è esattamente come ce lo aspettavamo. Può capitare, anche perché non essendo tutti uguali, un capo potrebbe stare bene a te, ma non a me. Questo ragionamento è la base di questo punto, un uomo elegante, fa sempre attenzione che quello che indossa si adatti al proprio fisico. Ad esempio, se non siamo molto alti, eviteremo le giacche lunghe perché ci farebbero sembrare ancora più bassi. 

  • Non hanno paura di spendere soldi sulla qualità

Non avere paura di spendere un po’ di più per i tuoi vestiti. La qualità della lavorazione ed i materiali, possono far avere ai nostri vestiti un costo più alto, ma ne beneficerà sicuramente la durata e la comodità. E’ inutile spendere poco per un paio di scarpe scomode e che tra un anno non userai più perché sono tutte rovinate. Meglio spendere un po’ di più ma avere un paio di scarpe comode e che durano negli anni. Cosa ne pensi?

  • Non sono ossessionati dalla marca

Questo punto è legato molto al precedente, a volte si pensa che se un abito è di marca sia giusto pagarlo tanto perché è sicuramente di qualità. Questo purtroppo a volte non succede ed è meglio sempre controllare la qualità del prodotto e non chi lo ha prodotto.

  • Ha un guardaroba organizzato e costruito intorno al suo stile di vita

Un uomo elegante ha un guardaroba organizzato, con ogni cosa al suo posto. Non serve avere mille vestiti, meglio pochi ma organizzati, farli “girare” e non indossare sempre gli stessi. Naturalmente, il guardaroba deve rispecchiare te stesso, a seconda del tuo lavoro o del tuo stile di vita.

  • Non pianificano in anticipo

Non organizzano mai in anticipo come si vestiranno. Se tra due giorni hanno un’appuntamento, non pensano oggi a quale sarà il loro abbigliamento, ma il giorno stesso. In base al tempo, alla situazione e, perché no, al loro stato d’animo.

Sono così fiduciosi del loro guardaroba e della loro capacità di abbinare gli abiti che per farlo ci mettono davvero pochissimo tempo.

  • Curare l’aspetto estetico è una routine

Potresti essere la persona più elegante della serata, ma se i tuoi capelli sono disordinati e la tua barba non è curata, rischi dare un’aspetto negativo alla tua immagine. Quindi la cura giornaliera della barba e il taglio periodico dei capelli, potrebbe darti degli enormi vantaggi, sopratutto per fare una buona prima impressione.

  • Controllano i loro vestiti

Non dire mai ad un uomo elegante che non sa distinguere un capo ben stirato. Una delle caratteristiche dell’uomo elegante è sicuramente quella riconoscere come è stato lavato e stirato il proprio vestito. Una piccola macchia, la singola piega e come vengono riposti gli abiti nel guardaroba sono solo alcune delle cose che non sfuggono all’uomo elegante.

  • Fanno attenzione ai particolari

E’ un perfezionista. Sa esattamente che i dettagli sono la cosa che fa la differenza e li cura in maniera maniacale. Dal nodo della cravatta, alla scelta dei gemelli, alla piegatura del fazzoletto da taschino (Pochette), tutto è studiato nei minimi particolari.

  • Abbigliamento sportivo

L’uomo elegante è sicuramente anche una persona che cura la sua forma fisica e per farlo pratica anche qualche attività sportiva. La cosa che lo differenzia è che, una volta terminato l’esercizio fisico, il suo abbigliamento non rimane quello sportivo e non lo vedrete mai a bere il caffè con gli abiti della palestra. Certo sarebbe comodo, ma non elegante.

  • Conoscono le loro misure

Vita, torace, collo…

Conosce le proprie misure, se le ricorda o le tiene a portata di mano. Questo può essere molto utile sia quando va dal sarto, che quando fa acquisti di abiti su misura on-line.

  • Conoscono le regole

Abbinare il colore giusto oppure sapere se il pantalone va più o meno corto. Nove volte su dieci un uomo elegante rispetta le regole, ma quando decide di non farlo, lo fa sempre con stile, sai perché? Perché le conosce.

Conoscere le regole dell’eleganza gli permette di capire qual’è il momento giusto di non rispettarle senza mai esagerare.

Magari hai solo alcune di queste abitudini, forse nessuna o forse tutte. Non è una cosa semplice, ma un volta che segui queste abitudini sarà sicuramente più facile vestirti in modo elegante.

Ti accorgerai di vestirti in maniera elegante solo quando sarà qualcosa che fai senza sforzo.

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia la tua opinione e metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook tobeuncommonman.