Le iniziali sulla camicia: istruzioni per l’uso.

Tutte le risposte ai tuoi dubbi sul monogramma.

Una volta camicie, biancheria, accessori e indumenti venivano cifrati per una mera questione pratica. In passato, infatti, le famiglie erano molto numerose e diventava necessario rendere identificabile il proprietario di ciascun capo. Oggi invece il ricamo delle iniziali sulla camicia da uomo rappresenta un vezzo, un modo per distinguersi e far intendere che il capo indossato è su misura o sartoriale.

Un vezzo, però, che, onde evitare di trasmettere un’immagine altezzosa, deve rispettare l’etichetta dell’eleganza. Vediamo allora quali sono le regole da seguire per un corretto uso delle iniziali sulla camicia.

Dove ricamare le iniziali sulla camicia

Innanzitutto è bene specificare che il monogramma andrebbe ricamato principalmente sulla parte frontale della camicia e più precisamente sul lato sinistro, a circa 7 centimetri di distanza dall’abbottonatura e all’altezza  tra il quinto e il sesto bottone partendo dall’alto o tra il quarto e il quinto. In questa posizione, infatti, le iniziali non sono visibili quando si porta la giacca e quindi richiama l’uso privato che si faceva originariamente del monogramma. Oggi non è inusuale vedere ricamate le iniziali anche su polsini, taschino o colletto. Tuttavia, noi di To be uncommon man, veri amanti dell’eleganza e del buon gusto, sconsigliamo questa scelta che potrebbe far sembrare il ricamo un brand più che un monogramma.

Quali iniziali ricamare sulla camicia

Normalmente le iniziali che compongono il monogramma sono due: quella del nome e quella del cognome, in quest’ordine. Nel caso di doppio nome o cognome, le iniziali ricamate possono essere tre. Mai di più. Ciascuna lettera è solitamente seguita da un punto, tuttavia è possibile anche evitarlo nel caso in cui graficamente il risultato sia migliore. Di norma le lettere sono in carattere maiuscolo ma anche in questo caso, laddove visivamente il monogramma risulti più chiaro e piacevole,  è possibile optare per la variante in minuscolo.

Di che colore devono essere le iniziali sulla camicia

Il blu Francia ed il blu scuro sono i colori standard per le iniziali sulla camicia azzurra o a righe, quando il dress code non è troppo formale. Sulla camicia bianca, per un effetto di contrasto più soft si può propendere per un azzurro polvere. Attenzione però: per quanto delicato, il monogramma deve distinguersi bene dal colore della camicia, altrimenti potrebbe sembrare una macchia o un difetto del tessuto. Per gli outfit più formali, approviamo le iniziali ricamate a nuances, quindi dello stesso colore della camicia ma con una tonalità più scura o accesa. Nelle occasioni particolarmente formali e le cerimonie, invece, è raccomandato il grigio nelle sue varie tonalità.

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia la tua opinione e metti “mi piace” sulla nostra pagina Facebook tobeuncommonman.